Comune di Bruzolo - Provincia di Torino - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Servizi e strutture » Servizi Area Amministrativa » Servizi alla Famiglia e alla Per...

Stampa Stampa

SERVIZI E STRUTTURE

Servizi alla Famiglia e alla Persona 

Il COMUNE DI BRUZOLO, unitamente agli altri Comuni della Valle di Susa e Val Cenischia, ha aderito al Con.I.S.A. (CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO-ASSISTENZIALE "VALLE DI SUSA", cui è demandata la gestione dei Servizi Sociali.

Il Servizio Socio - Assistenziale è rivolto a tutti i cittadini, residenti sul territorio del Consorzio, che necessitano di un sostegno per affrontare momenti di particolare difficoltà.

Segnaliamo i principali Servizi erogati dal Consorzio: assistenza economica - assistenza domiciliare - assistenza socio/educativa territoriale - affidamento di minori presso famiglie, persone singole o comunità familiari - inserimento in presidi socio/assistenziali per anziani non autosufficienti - inserimenti lavorativi; ecc.

Segnaliamo che LA CARTA DEI SERVIZI , contenente l'elenco di tutti i servizi erogati e le modalità di accesso agli stessi , è in distribuzione presso l'Ufficio del Servizio Demografico.

I cittadini possono anche rivolgersi presso la sede Con.I.S.A. presente sul territorio di Bussoleno in Via Traforo 62, n. di telefono 012248787.

I servizi erogati da questo Ufficio sono:

Fondo Sociale di Solidarietà
Compatibilmente con le limitate risorse economiche dell'Ente possono essere erogati contributi economici alle persone ed alle famiglie che si trovano in condizioni economiche disagiate e/o limitata autonomia lavorativa.
Questo fondo che affianca l'assistenza economica erogata dal Con.I.S.A. viene utilizzato per far fronte, tempestivamente,alle situazioni di emergenza.
Le richieste di aiuto economico sono erogate con provvedimento delLa Giunta Comunale e devono essere presentate presso l'ufficio competente.

Servizio di Accompagnamento Sanitario
Dal 15 marzo 2003 è stata siglata una convenzione tra il Comune di Bruzolo e l'Associazione di Volontariato Pubblica Assistenza Croce Verde Valsusa per un servizio di accompagnamento e trasporto sanitario dei cittadini residenti in Bruzolo, bisognosi di cure, visite mediche, ricoveri, e impossibilitati a recarsi autonomamente presso i luoghi di cura.
Gli utenti rientranti nella categoria A (INDIGENTI, INVALIDI, PORTATORI DI HANDICAP, PAZIENTI CHE SI SOTTOPONGONO A CICLI DI CHEMIOTERAPIE O RADIOTERAPIE,ECC.) potranno usufruire del Servizio gratuitamente, gli altri utenti dovranno provvedere al pagamento di un rimborso spese a favore della Croce Verde.
Per usufruire del Servizio è sufficiente mettersi in contatto, anche telefonicamente, con l'ufficio competente (Tel. 011/9637220).

E' possibile scaricare la domanda, il modello di dichiarazione sostitutiva, l'allegato e le istruzioni

Servizio di Telesoccorso e Teleassistenza
Dall'1.2.2005 è stata stipulata una Convenzione con L'Associazione di volontariato Telehelp di Torino per un servizio di telesoccorso e teleassistenza sul territorio comunale, rivolto agli anziani e agli invalidi residenti sul territorio comunale.
Agli utenti che ne fanno richiesta è stabilita una compartecipazione alla spesa che ha i seguenti costi:
- € 30,00 quale una tantum per le spese di installazione
- € 12,50 canone mensile comprendente l'erogazione del servizio di telesoccorso e teleassistenza (chiamata alle persone segnalate, invio urgente di mezzi di soccorso, telefonate di controllo e di compagnia, servizio di consegna farmaci a domicilio)
e secondo i seguenti criteri:
- fino a 74 anni di età il costo è a totale carico dell'utente
- dai 75 anni in poi il costo è coperto per il 50% dal Comune, rimanendo a carico dell'utente € 15,00 per il costo iniziale di attivazione ed € 6.25 per il canone mensile
- per coloro che hanno compito i 75 anni di età ed il cui reddito rientra nei parametri ISEE stabiliti annualmente dalla Giunta Comunale, il costo è a totale carico del Comune
- per tutti gli invalidi civili riconosciuti, indipendentemente dall'età, il servizio è a totale carico del Comune.
Per ottenere l'esenzione dal pagamento occorre presentare la Dichiarazione sostitutiva unica, ai fini del calcolo ISEE, sul modulo disponibile presso l'ufficio competente.
Per usufruire del Servizio rivolgersi allo sportello dell'ufficio competente (Tel.011/9637220).

E' possibile scaricare la domanda, il modello di dichiarazione sostitutiva, l'allegato e le istruzioni

Esenzione dal Ticket Sanitario
L'esenzione viene rilasciata in base al reddito percepito dal nucleo familiare.
Per ottenere l'esenzione dal pagamento del ticket occorre presentare la Dichiarazione sostitutiva unica ai fini del calcolo ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) sul modulo disponibile presso l'ufficio competente.
Ulteriori chiarimenti possono essere forniti direttamente dagli operatori dell'ufficio competente ("Tel". 011/9637220).

E' possibile scaricare la domanda, il modello di dichiarazione sostitutiva, l'allegato e le istruzioni

Assegni di Maternità e per il Nucleo Familiare
A norma del Decreto Ministeriale 15 luglio 1999 n. 306 e successive modificazioni vengono erogati:
L'ASSEGNO DI MATERNITA' E L'ASSEGNO AI NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI.
L'assegno di maternità può essere riconosciuto anche alla cittadina comunitaria ed extracomunitaria in possesso della CARTA DI SOGGIORNO.
Le domande di concessione degli assegni devono essere presentate presso l'ufficio competente dai soggetti aventi diritto.
Occorre presentare la Dichiarazione sostitutiva unica indicante i redditi posseduti dal nucleo familiare, ai fini del calcolo ISEE, sul modulo disponibile presso l'ufficio competente
che, accertati i requisiti richiesti, inoltrerà la pratica all'INPS, ente preposto per Legge al pagamento degli assegni.

E' possibile scaricare la domanda, il modello di dichiarazione sostitutiva, l'allegato e le istruzioni

Soggiorno Marino per Anziani
Annualmente vengono organizzati due soggiorni marini per gli anziani e pensionati, della durata di quindici giorni, in una località della Riviera ligure per il soggiorno primaverile e in una località della Riviera adriatica per il soggiorno autunnale.

Per poter partecipare al Soggiorno occorrono 60 anni di età per i maschi e 55 anni di età per le femmine.
Le prenotazioni vanno richieste presso l'ufficio di segreteria nei periodi indicati negli avvisi appositamente predisposti e affissi sul territorio comunale.
E' richiesta una contribuzione da parte dei partecipanti deliberata annualmente dalla Giunta Comunale.
E' prevista la gratuità del servizio per gli utenti residenti nel Comune che rientrano nella fascia di reddito ISEE stabilita annualmente dalla Giunta Comunale. Gli utenti interessati devono presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica sull'apposito modello disponibile presso l'ufficio competente.

E' possibile scaricare la domanda, il modello di dichiarazione sostitutiva, l'allegato e le istruzioni

Dove rivolgersi: Area Amministrativa (vedi orario)





ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE AMMINISTRATIVA DI TERRENI GRAVATI DA USO CIVICO PER L'ESERCIZIO DEL PASCOLO DENOMINATO "CRUINO" PER LE STAGIONI 2018-2023. APPROVAZIONE BANDO DI GARA E ATTI CORRELATI.

   

Calendario eventi


Link utili

Regione Piemonte
Città Metropolitana di Torino
Riciclo Garantito
 

Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Bruzolo, Piazza Martiri della Libertà, 2
10050 Bruzolo (TO) - Telefono: +39 011 9637220 Fax: +39 011 9637455
P.Iva: 01375760012
E-mail: protocollo@comune.bruzolo.to.it   E-mail certificata: comune.bruzolo@anutel.it